Il Diurnale

Pregare all‘insegna della tradizione ecclesiastica.
Erstellt von am 2. Oktober 2011 um 17:50 Uhr
Diurnale Romanum

La Liturgia della chiesa romana, il cosiddetto „Ufficio Divino“, vi è oggi, così come il rito della Santa Messa, in due forme: La forma „ordinaria“ e la forma „straordinaria“ del rito romano. Allo stesso modo, come il sacerdote può scegliere se celebrare il rito della messa „ordinario“ o il rito „straordinario“ tocca a voi la decisione, se pregare la liturgia nella forma „ordinaria“ o la forma „straordinaria“. Fino ad ora i testi liturgici dell’’ ufficio nella forma straordinaria, c’erano solo in un’opera latina in due volumi. Ora abbiamo una nuova apparizione, che deve essere considerata: un „Diurnale“ nella forma del 1962, prima edizione 2011.

Cos’è un Diurnale?

Le ore, cioè i tempi di preghiera individuale dell’ufficio sono: Il Mattutino, le Lodi, la Prima, la Terza, la Sesta, la Nona, i Vespri e la Compieta. Sette di questi tempi di preghiera qui menzionati,  vengono eseguiti, secondo la tradizione ecclesiastica durante il giorno. Soltanto il Mattutino viene pregato durante la notte. Un libro liturgico che contiene solo le ore che vengono pregate durante il giorno, quindi Lodi fino a Compieta ma non il Mattutino viene quindi chiamato“Diurnale. Questo offre il vantaggio di poter coprire con un solo libro la liturgia tradizionale di tutto l’anno ecclesiastico, cosa che non sarebbe altrimenti possibile. Il libro è quindi particolarmente indicato come ingresso nella recita della liturgia.

Riguardo all’allestimento del libro

Il Diurnale pubblicato nel 2011, in versione nobile, contiene dapprima i testi della forma straordinaria della liturgia sia in latino che in lingua tedesca molto chiaramente in due colonne direttamente affiancate. Ciò fornisce un chiaro confronto tra i testi di tedesco e di latino e permette di confrontare i singoli brani con facilità fornendo sicurezza nella forse ancora un po’’maldestra gestione del latino. Il libro è disponibile in due versioni: una versione senza cerniera e una versione con la cerniera, che è particolarmente adatta per pellegrinaggi o da portare con sé. Incluso è il volume di 1440 pagine con bordi dorati e gli angoli arrotondati in vera pelle di bue. Tradizionalmente venivano utilizzate per questo libro, pagine di bibbia sottili, per cui – come lo conosciamo da altri libri liturgici – il testo sul retro luccica un poco attraverso.

Risultato

Il Diurnale Romanum è un libro di preghiere, che equivale a un tesoro spirituale. Fornisce sia per principianti come anche per studenti avanzati in modo semplice e affidabile, di adempiere alla preghiera della liturgia tradizionale ecclesiastica. Visivamente piacevole e modellato laborioso è adatto in modo speciale come regalo e colma una lacuna che veniva lamentata da molti cattolici dopo la pubblicazione della rielaborazione dell’opera tradizionale.

Il libro in breve

Diurnale Romanum (latino / tedesco). Le Ore delle opere romane secondo il  Codex Rubricarum approvato da S.S. Papa Giovanni XXIII il 25 Luglio 1960 – con l’eccezione del Mattutino. 1440 pagine di preziosa carta di bibbia, bordi dorati, angoli arrotondati, 6 nastri, copertina morbida in pelle di bue, pratico formato 11 x 16,5 cm, 3 cm di spessore.

Il libro può essere ordinato presso la Fraternità Sacerdotale di San Pietro.

Suggerimento: C’è anche un „blog ausiliario“ per il Diurnale romano con consigli pratici e informazioni.

Foto: Diurnale Romanum – Bildquelle: introibo.net

Diese Seite verwendet Cookies, um die Nutzerfreundlichkeit zu verbessern. Mit der weiteren Verwendung stimmen Sie dem zu. Datenschutzerklärung